Spesso la mancanza di Linee Guida di una determinata patologia è la causa dell’atteggiamento rinunciatario  da parte  della classe medica, in quanto  la moderna  medicina è basata sull’elaborazione e raccomandazione di un “comportamento clinico”  basato sugli studi scientifici più aggiornati,secondo il proprio metodo. Esistono quindi delle linee guida nazionali che uniformano il comportamento del medico nei confronti della patologia.  Per ogni patologia,in definitiva,le linee guida descrivono le alternative disponibili e le relative possibilità di successo in modo che il medico possa orientarsi nella gran quantità di informazione scientifica in circolazione,il paziente abbia modo di esprimere consapevolmente le proprie preferenze, e l’amministratore possa compiere scelte razionali in rapporto agli obiettivi  e alle priorità locali.

Ora , allo stato attuale,  sembrano non esistere delle linee guida nazionali per quanto riguarda il mesotelioma ,ma dal 2010 esistono delle linee guida europee  elaborate dalla Società Europea di Respirazione  e dalla Società Europea di Chirurghi Toracici per la gestione del Mesotelioma Pleurico Maligno.

Unico esperto italiano invitato a partecipare ed elaborare queste linee guida è stato il Dr. Luciano Mutti Presidente del gruppo di ricerca Gime (Gruppo Italiano Mesotelioma ) che paradossalmente non figura tra gli “esperti “nominati dal Ministero della Salute  che hanno il compito di prevenire e ricercare una cura per la più ,attualmente,infausta delle malattie asbesto correlate : il mesotelioma.

Ci auguriamo che i medici di base e quelli in corsia ne prendano visione e le  utilizzino nella loro quotidiana pratica clinica,non vorremmo che dietro il “vuoto” di raccomandazioni “nazionali” si trincerasse della semplice mancanza di conoscenza che perpetua l’atteggiamento nichilista caratterizzante ,spesso,  l’approccio clinico a discapito del miglior percorso terapeutico.

Vivaddio,almeno per la Tutela della Salute, seguiamo l’Europa.

2010 ERJ MPM Taskforce ERS-ESTS

Tags: , ,

Lascia un commento

Puoi usare questi tags per formattare il tuo commmento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>